I Termocamini Aria-Acqua alimentati a Legna e Pellet

termocaminiTrasformati in sofisticate eco-macchine da riscaldamento, i termocamini di ultima generazione (detti monoblocchi) hanno dei focolai ad aria o ad acqua così tecnologici e potenti da poter diffondere aria calda in tutti gli ambienti di casa. Il termocamino aria viene collegato a un sistema di canalizzazioni, cosi che l’aria riscaldata e umidificata dal monoblocco venga poi convogliata attraverso un potente ventilatore verso le bocchette di erogazione disposte nei diversi locali.

Un termocamino con buona potenza (pari a 17.000 kilocalorie/h) emette 900 mc d’aria calda all’ora, riscaldando fino a 130 mq. Il monoblocco ad acqua invece è dotato di un bollitore collegato all’impianto idraulico del riscaldamento e dell’acqua sanitaria, in modo da fornire acqua calda a tutti i radiatori di casa e ai rubinetti di bagno e cucina.

Caratterizzati da una potenza termica elevata (da 20.000 a 40.000 kilocalorie per ora) i termocamini erogano istantaneamente 2.5-4 litri al minuto di acqua a 50 °C

Camino e caldaia
da oggi collaborano in sinergia per farti risparmiare! Grazie a un semplice ma geniale dispositivo di scambio termico (installato su monoblocco), l’impianto della caldaia a gas viene messo in connessione con il termocamino: una volta raggiunta la temperatura impostata, la caldaia si spegne automaticamente e, con uno scambio di energia, entra in funzione il termocamino (o viceversa) mantenendo la temperatura e ottimizzando così il comfort e i costi in bolletta.

Con che sono alimentati i termocamini:
utilizzando vari tipi di combustibile, dal legno al pellet, passando per gusci di nocciole e sansa. I pellet sono dei piccoli cilindri di scarto di legno pressati e venduti in sacchi di 15 chili, il cui costo si aggira sui 4 euro ed hanno un buon potere calorifero.

Le marche:
i brand più conosciuto che vendono termocamini sono Nordica, Piazzetta, Vulcano, EdilKamin, Farta, Palazzetti, Famar.

I prezzi: un termocamino di 25kw è di circa 2mila euro, sufficiente per una casa di 70 mq. Ovviamente dipende dalla disposizione dell’ appartamento, dispersione termica ecc.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*



+ five = 12