L’uso del Laterizio nelle Ristrutturazioni e Costruzioni

Il laterizio (mattoni, blocchi forati ecc.) è uno dei materiali più antichi utilizzato per la costruzione e la ristrutturazione di case. Al giorno d’oggi può essere utilizzato in maniera efficace anche nell’ ambito dell’ isolamento per il risparmio energetico.

Il laterizio infatti va incontro anche alle esigenze che si hanno sia durante la stagione invernale sia durante quella estiva. Utilizzando particolari geometrie, noi di ristrutturazioni Roma siamo infatti in grado di produrre elementi in laterizio che generano pareti con valori di trasmittanza termica molto bassi e al tempo stesso sono caratterizzate da importanti valori di massa, differenziandoci così dalle strutture leggere.

L’isolamento non è il solo aspetto da considerare, anche l’inerzia termica della parete, capacità di accumulare e rilasciare calore, ricopre un ruolo di notevole importanza. Come dimostrato da una recente ricerca condotta dal Dipartimento BEST del Politecnico di Milano, questa caratteristica è legata alla massa frontale della parete: se è elevata, nel periodo invernale riesce a contenere il calore prodotto dall’impianto, mentre in quello estivo ritarda ed attenua il carico di picco dell’onda di calore entrante, riducendo i consumi per la climatizzazione e migliorando il comfort.

L’importanza della Malta:
il risparmio energetico non non riguarda solo i blocchi di laterizio ma anche la malta utilizzata per omogeneizzare la parete: anche una malta performante contribuisce a ottenere benefici dal punto di vista delle prestazioni energetiche. Si tratta dunque, di nuovo, di un’accoppiata vincente. Occorre mettere in campo tutti i prodotti necessari alla realizzazione di un edificio energeticamente prestante. Considerando che, rispetto al passato, il laterizio si è rinnovato notevolmente, in virtù delle caratteristiche che ha acquisito negli anni, già esposte in questa intervista, costruire il nuovo in laterizio ha di per sé vantaggi notevoli.
Coadiuvare la sua azione con materiali isolanti e con l’utilizzo della malta termica permette di ottenere ottimi risultati.

L’importanza del collante cementizio:
la posa con collante cementizio permette di eliminare i giunti di malta e, di conseguenza, i ponti termici. Oltre
a questo, non bisogna dimenticare un’altra caratteristica fondamentale: tale tecnologia permette una buona velocità di posa in cantiere.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*



+ 6 = eleven